Scalda-biberon: ecco perché sono utili, i migliori in circolazione

Lo scaldabiberon
Scaldabiberon comodi e pratici

L’allattamento è importantissimo per il neonato, perché oltre ad essere funzionale al nutrimento, favorisce il contatto con la madre e stabilisce e rafforza il legame indissolubile che esiste tra madre e figlio. Per diverse cause quali ragadi, ingorghi mammari, ostruzione dei dotti, mancata montata lattea, assunzione di specifici medicinali post parto o per ragioni di tipo emotivo, legate a possibili crolli depressivi post parto, l’allattamento va bypassato. In questi casi, il bambino viene nutrito mediante il biberon, grazie a cui, è nata l’invenzione che rende facile il riscaldamento del latte, lo scaldabiberon.

Prima di realizzare questo strumento utile e pratico, il biberon veniva riscaldato a bagnomaria o nel microonde; suddette metodologie, non erano da considerarsi pratiche perché richiedevano l’impiego di un tempo maggiore, e non si adattavano ai materiali con cui veniva realizzato il biberon stesso. Questo utilissimo elettrodomestico, scalda il biberon in totale praticità, ma è stato ideato per riscaldare anche omogeneizzati e pappine, per cui è utile anche durante lo svezzamento.

La differenza sostanziale tra lo scaldabiberon moderno e il forno a microonde o del metodo della pentola a bagnomaria, sta nella temperatura: quest’ultima può essere programmata mediante le moderne strumentazioni e conservarsi costante per tutta la durata della poppata. I vecchi metodi, tendono ad essere scomodi da questo punto di vista: la temperatura, non può essere programmata, ed infatti, il tempo necessario per riscaldare il biberon è approssimativo. La prova della temperatura, viene fatta mediante il metodo della pelle, sulla quale si getta un quantitativo minimo di latte.

Lo scaldabiberon, è pratico, comodo e rapido, uno strumento pensato per agevolare la preparazione del latte, e per aiutare il bambino ad abituarsi ad una metodologia di nutrimento artificiale, molti simile a quella naturale. Il latte materno infatti, conserva sempre la stessa temperatura, ed ha inoltre, una serie di altre caratteristiche quali le proprietà nutritive ed il sapore; inoltre il bambino, si attacca al seno materno, dunque, è molto importante che il biberon sia ergonomico e maneggevole, e che il latte e la sua temperatura, siano simili a quelli del latte materno, per questo, lo scaldabiberon è molto utile.

Sono diversi gli scaldabiberon presenti sul mercato che coniugano un ottimo rapporto qualità prezzo: La Chicco, è una delle aziende più quotate che propone diversi modelli di scaldabiberon; l’ultimo modello, scongela, riscalda in breve tempo, ha una bocca volta a contenere sia il biberon che altri tipi di vasetti, può essere programmato, sia per la temperatura che per il tempo. E’ abbastanza economico.
Altre aziende produttrici di scaldabiberon, sono la Philips, e la Nuk.