Concepimento: una vacanza potrebbe aumentare le tue possibilità

Concepimento
In vacanza aumentano le possibilità di concepimento

Una vacanza potrebbe aumentare le possibilità di concepimento: lo dimostrano le statistiche. La vacanza, è sinonimo di relax, di benessere, di tranquillità emotiva, di recupero delle energie, fisiche e mentali. La connessione strettissima che intercorre tra corpo e mente, infatti, influisce sulla qualità della vita di una persona: dal benessere interiore dipende quello fisico e viceversa, per cui, dal crollo dell’uno dipende il crollo dell’altro. La vacanza, dunque, tende ad influenzare anche il concepimento, proprio in relazione a questo delicato equilibrio che rappresenta il presupposto di base per il concepimento stesso.

In vacanza, le coppie sono più rilassate: i livelli di cortisolo, l’ormone dello stress, si abbassano, e di conseguenza si attivano numerose altre funzioni organiche che favoriscono la fertilità. Uno studio condotto di recente, ha affermato che anche la qualità della sessualità tende ad influenzare le possibilità di concepimento. Quando una coppia è desiderosa di un figlio, tende inevitabilmente ad avere più rapporti sessuali; questi ultimi non sempre sono il risultato di un desiderio reale, e si tramutano in atti meccanici e “programmati” nei giorni di maggiore fertilità, ed hanno come solo fine quello della procreazione.

E’ stato testato però, che la sessualità spontanea, data dal desiderio che ha una coppia di stare insieme, è nella maggior parte dei casi molto più produttiva. L’uomo produce circa 200 milioni di spermatozoi durante l’attività sessuale, ma l’eccitazione naturale, porta ad una produzione di circa il doppio dello sperma, aumentando dunque le possibilità di concepimento. Lo stesso discorso, vale per la donna, che produce ovuli più fertili. Le possibilità di concepire dunque, aumentano, a mano a mano che aumenta il relax.

In vacanza, aumenta il desiderio di comunicazione: le coppie, si sentono più libere e più rilassate ed hanno anche più tempo di parlare. Anche la comunicazione dunque, fa parte della sfera della sessualità, perché attiva una serie di dinamiche importanti e necessarie affinchè la coppia si avvicini, anche sessualmente. Spesso la routine e la quotidianità, impediscono una comunicazione fluida, che invece, diventa possibile in vacanza, quando la coppia, vive a stretto contatto.

Questo contatto continuativo, favorisce anche l’aumento del desiderio sessuale e di contatto, e se io periodo è quello fertile, le probabilità di concepire, aumentano notevolmente.

Altro fattore importante che favorisce il concepimento, è la regolarità: in vacanza si dorme meglio e più a lungo, ed il riposo, aumenta il benessere; si mangia ad orari regolari, e spesso si mangia anche in modo più variegato e sano. Dunque, andare in vacanza, è la soluzione ideale per avere un bambino!