E’ possibile cucinare con il Bimby: ecco alcune ricette

Pappa per neonati
Bimby, le ricette

Lo svezzamento è una delle fasi più importanti della vita di un bambino: è con questa fase infatti che cambia la sua alimentazione, diventando più completa e variegata. Per preparare cibi sempre diversi ma completi e sani per il proprio bambino, molte neo-mamme scelgono di utilizzare comodi elettrodomestici, come gli omogeneizzatori ed i frullatori, che consentono di utilizzare cibi sempre freschi, scegliendo di volta in volta combinazioni diverse. Tra i vari elettrodomestici, comodi e pratici per l’utilizzo, il Bimby, è uno dei più gettonati. Questo elettrodomestico, è il più avanzato robot della cucina: è dotato di diverse funzioni e consente di calcolare il peso, il tempo di preparazione, la tipologia di cottura.

Il Bimby è un valido aiuto per le neo-mamme che intendono preparare la pappa dei neonati in casa, senza sporcare troppo e senza impiegare tempi eccessivamente lunghi. Ecco alcune ricette per preparare la pappa al proprio bambino, pratiche e veloci.
Il brodo è uno dei piatti caldi più comuni e nutrienti. Gli ingredienti sono: una patata, una o due carote, acqua (circa un litro),olio (un cucchiaio), crema di riso. E’ possibile aggiungere altre verdure di stagione una alla volta per tenere sotto controllo la tolleranza del bambino rispetto ai vari alimenti.
Preparazione: Far bollire l’acqua, le carote e la patata tagliata a pezzi per dieci o quindici minuti. Versare il composto nel Bimby e frullare fino ad amalgamare. Aggiungere la crema di riso e miscelare. Servire caldo con un cucchiaio di olio fresco. A questa ricetta si potrà aggiungere anche la pastina, dopo alcuni mesi di svezzamento.

Minestra con la carne con aggiunta di alcune verdure. Ingredienti: carne (cinquanta grami circa), olio, brodo, parmigiano.
Procedimento: Preparare il brodo con sedano e contemporaneamente, preparare la carne a pezzetti cuocendola a vapore, senza alcuna aggiunta di sale. Mescolare il brodo alla carne e omogeneizzare. Condire con olio e parmigiano.

Sogliola. Ingredienti: una sogliola perfettamente pulita e spinata, olio, limone in succo e pomodorini, brodo.
Procedimento: il brodo va preparato a parte, con carote e sedano. Quando sarà pronto, si potrà immergere la sogliola e far cuocere. I pomodorini andranno puliti e preparati a parte e poi uniti al composto che andrà omogeneizzato o frullato perfettamente in modo da renderlo fluido. Aggiungere due cucchiaini di olio extravergine.

Crema di pollo. Ingredienti: pollo tagliato a pezzetti (petto), olio, brodo di sedano e carote, zucca, crema di riso.
Preparazione: preparare il brodo con sedano e carote, con 1 litro e mezzo di acqua. Tagliare il pollo e cuocerlo a vapore e mescolare il tutto. Il pollo andrà triturato e amalgamato prima con il brodo, poi con la crema di riso e l’olio.
Gli ingredienti possono aumentare e cambiare, ma è sempre consigliabile aggiungerli gradualmente.