Uscire con un neonato: precauzioni del periodo

Bambini e neonati
I bambini possono uscire

Il divieto di assembramento, è una delle tante norme imposte dal Governo per far fronte alla diffusione del virus Covid-19. Il contagio infatti, avviene mediante il contatto, quindi attraverso l’epidermide, ed in particolare attraverso le mani, ma anche attraverso le goccioline di saliva, assolutamente impercettibili che si spostano nell’aria mediante la respirazione. Secondo recenti affermazioni, il virus può essere trasmesso in molteplici modi, anche attraverso il contatto con le stesse superfici, o attraverso l’aria dove è in grado di rimanere per diverse ore. Dunque le precauzioni del periodo imposte dal Governo, sono assolutamente necessarie.

Il distanziamento sociale, è ad oggi la sola possibilità di evitare il contagio, ma è allo stesso tempo una condizione complessa e per certi aspetti “insostenibile”. Molto si è discusso su una particolare categoria, quella dei neonati e bambini: l’ultimo decreto emanato il 30 marzo 2020, approvava le uscite dei minori in compagnia di un solo genitore. Sia con un neonato, che con un bambino, è possibile uscire a passeggiare vicino casa anche in questo particolare momento di emergenza sanitaria. Nel decreto viene specificato e chiarito, che durante suddette uscite, è consentita la presenza di un solo genitore, e che la passeggiata, dovrà essere breve.

Lo spazio percorribile, dovrà essere pari a circa 200 metri, per cui, non sono consentiti spostamenti, né tantomeno attività sportive. La soluzione approvata dal Governo, è una soluzione volta a garantire l’ora d’aria” anche ai più piccoli e al genitore che lo accompagna. E’ severamente vietato allontanarsi dal perimetro stabilito, ed è inoltre vietato effettuare attività sportiva.

Vanno comunque rispettate delle regole relative al divieto di assembramenti, anche per i neonati e per i bambini quindi è ad modo, sempre necessario seguire le precauzioni del periodo.

Ovviamente, l’uscita del neonato o del genitore insieme ai propri figli, deve comunque avvenire nel rispetto delle regole di distanziamento sociale e nel rispetto degli orari; è sempre preferibile scegliere orari di minore affluenza, come il mattino presto, o il primo pomeriggio.

I neonati possono uscire insieme ad un genitore, ma sempre nel rispetto delle precauzioni del periodo. E’ vietato uscire con i più piccoli per le attività come la spesa, ma è possibile uscire per una breve e veloce passeggiata, per favorire al neonato e al genitore di camminare e prendere una boccata d’aria.

Queste norme, saranno valide almeno fino alla Fase 2, e dunque, fino a quando il Governo darà nuove disposizioni relative agli spostamenti e al distanziamento sociale, all’utilizzo di mascherine, agli orari di uscita, sia per gli adulti che per i bambini.