I cibi da evitare assolutamente quando si è in dolce attesa

Cibi da evitare in gravidanza
Quali cibi vanno evitati in gravidanza perchè tossici

Durante il periodo della gravidanza, il sistema immunitario diventa più delicato per il processo che coinvolge la formazione di un nuovo organismo. Per questo motivo, è importante evitare di mangiare alcuni alimenti che potrebbero risultare tossici. L’alimentazione per una gestante, andrebbe stilata da un nutrizionista, che in base anche alle condizioni fisiche della gestante, può suggerire una dieta adeguata e sana. A prescindere dalla combinazione degli alimenti e delle quantità, ci sono alcuni cibi da evitare assolutamente quando si è in dolce attesa. Tra questi elenchiamo:

  • Sushi e sashimi: Il pesce crudo, necessita di una specifica procedura di conservazione, che va effettuata subito dopo l’abbattimento; il pesce va conservato ad una temperatura pari a -20 gradi, poiché solo cosi, si possono abbattere parassiti e batteri. Ad ogni modo questa procedura non è sempre effettuata perfettamente, per cui, mangiare pesce crudo in gravidanza potrebbe comportare il rischio di contrarre batteri e virus, che potrebbero causare infezioni.
  • Molluschi: sono animali che assorbono e filtrano i batteri che si trovano nell’ambiente in cui proliferano per cui, rientrano nei cibi da evitare se si è in attesa. Potrebbero essere consumati cotti, ma è comunque consigliabile evitarli nel periodo della gestazione.
  • Alcune tipologie di carni, rientrano tra i cibi da evitare: quelle in scatola, che contengono sostanze potenzialmente dannose, le carni crude e le carni affumicate, che potrebbero causare la toxoplasmosi, vanno assolutamente evitate durante la gestazione.
  • Alcune tipologie di affettati, sono da evitare, mentre altre possono essere inserite nella dieta: la coppa, la pancetta, lo speck e il prosciutto crudo, rientrano nei cibi da evitare, mentre altri affettati come il cotto e la mortadella, possono essere consumati, sempre però con una certa parsimonia.
  • Funghi: sono anch’essi alimenti che filtrano tutti i batteri e le sostanze tossiche dall’ambiente in cui crescono, per cui, soprattutto crudi, non vanno mangiati. I funghi cotti invece, sono tra gli alimenti che possono essere inseriti nelle diete anche in gravidanza, ma da consumare comunque in maniera limitata.
  • Frutta e verdure crude: sono assolutamente benefiche in gravidanza, ma vanno lavate con molta cura proprio perché la buccia, potrebbe assorbire batteri che poi potrebbero danneggiare l’organismo.
  • Le uova vanno mangiate cotte, perché crude potrebbero causare la salmonella: anche i dolci che vanno preparati con uova crude sono da evitare.
  • Anche i fritti e le salse piccanti, cosi come le bevande alcoliche, sono assolutamente vietate in gravidanza.